Produzioni

DREAMSROAD - serie tv

DreamsRoad è un grande viaggio “on the road”. A bordo di due motociclette, Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni viaggiano sulle strade di tutto il mondo nei territori più suggestivi e remoti del pianeta.
Lunghi percorsi e viaggi documentaristici per una serie televisiva che da 15 anni offre il racconto di culture, eventi, tendenze, musica dei Paesi visitati.
Un mondo di volti, colori e atmosfere osservato dalla strada.

Dreamsroad è il grande sogno che corre su 2 ruote!  

 

DREAMSROAD in onda su RAI 1

ROAD ITALY - serie tv


Undici settimane per raccontare l’Italia: “Road Italy”, il programma di Rai 1 che attraverso un diario quotidiano di 10' (dal lunedì al venerdì alle 11,00) ed un appuntamento di 50',  in onda il Sabato alle 16,10, a partire da lunedì 3 giugno  2013 inviterà gli italiani a scoprire...l'Italia

Emerson Gattafoni, Valeria Cagnoni e Claudio De Tommasi, volti noti al pubblico, ci guidano a bordo di mezzi inaspettati ma ben conosciuti in un  particolarissimo viaggio nel nostro Paese, un viaggio che parte da Palermo  e arriva fino a Roma in 11 puntate da 50’ cad.  e 55 strisce quotidiane di 10’ cad. denominate Road Italy Day by Day.

La serie televisiva Road Italy nasce nel 2012 prodotta da RAI in collaborazione con Gekofilm per RAI 5 e replicata da Rai 1 nel successivo palinsesto estivo.

Road Italy 2013 è la seconda serie di un  percorso lungo le “strade blu” del Bel paese che, nella nuova edizione, attraversa  6 regioni: Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania e Lazio.

Road Italy 2013 è l’incontro con un’Italia a volte nascosta altre volte ben conosciuta che porta avanti a testa alta il suo progetto o la sua storia: un luogo, un artigiano, un musicista famoso, un attore o un affermato stilista, può essere un mastro pastaio o un enologo, una chiesa o un castello, ma è sicuramente qualcuno o qualcosa con una sua personale bellezza.

Road Italy 2013 è anche il marchio Rai che si sposta nelle Regioni del Sud Italia attraverso piazze e strade,  un Brand in movimento in una carovana di mezzi e persone firmate RaiUno  immediatamente riconoscibile, tangibile, che confermerà la presenza di RaiUno in maniera inequivocabile e precisa. Un vero “convoy creativo e produttivo”: redazione, montatori, presentatori, cameramen, fonici e ospiti tutti in movimento, in viaggio sulle “Strade Blu” d’Italia, tra borghi medievali e segnali via satellite, avventure di viaggio, incontri imprevisti, emozioni inaspettate. Un racconto di viaggio, degli imprevisti delle “avventure”, degli incidenti di percorso e delle sorprese, che un viaggio comporta ed offre.


ROAD ITALY in onda su RAI 1

 

 

FOCUS ON RANCINAN

Focus On RANCINAN – Un documentario sulla vita e le opere di Gérard Rancinan, fotografo francese di grande talento, Cavaliere delle Arti e della Lettere della Repubblica di Francia, vincitore di molti prestigiosi premi  tra cui ben 4 Premi World Press. Riconosciuto a livello mondiale  le sue opere sono oggi esposte nelle più prestigiose gallerie d’arte e musei del mondo. Il documentario, diretto da Emerson Gattafoni, è un ritratto del più visionario fotografo francese che si racconta attraverso le fasi creative che accompagnano la realizzazione delle sue straordinarie opere. 


A 15 anni Gerard Rancinan è apprendista fotografo per un quotidiano di Bordeaux e a 18 anni gli viene affidato il suo primo reportage. Nel 1973 passa all'agenzia Sygma. Inizia a girare il mondo e segue Olimpiadi, guerre e catastrofi naturali, ritrae in maniera magistrale Capi di Stato, i Potenti della terra, sportivi, sacerdoti, cardinali. Divenuto presto indipendente per sete di libertà e assoluta necessità di espressione, si riserva il diritto di rivelare le sfide del nostro mondo attraverso il prisma di una creazione visuale che si reinventa costantemente.


Dal 1986 si dedica a progetti scelti personalmente.  Nascono così i grandi progetti METAMORFOSI, IPOTESI, WONDERFUL WORLD. Progetti che saranno raccolti nella personale alla TRIENNALE DI MILANO dal 3 maggio 2012 al mese di giungo intitolata “Trilogy of the Modernes”- la trilogia della Modernità.


“Se dovessi definire il mio lavoro, direi che sono prima di tutto un Testimone. Sono un testimone attento… un testimone appassionato delle grandi metamorfosi della nostra società.”


Rancinan si racconta in modo appassionato e coinvolgente in questo documentario che rivela un ritratto attento, intenso e provocatorio del grande fotografo francese.


FOCUS ON in onda su RAI 5

ROAD MUSIC - serie tv

“La musica non esiste. È solo aria che si muove, ma fa combattere gli eserciti o piangere anime sole nella loro stanza da letto” - Moby

“Le nostre valigie erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo molta strada da fare. Ma non importava, la strada è la vita.”  - Jack Kerouac

È così: l’arte, vuoi pittura vuoi musica, ha bisogno di movimento, spazi nuovi da esplorare o spazi già conosciuti da reinventare. Gauguin a Tahiti, Goethe in Italia, tutti a Parigi negli anni ’20, il Marocco dei Led Zeppelin e l’India dei Beatles, l’elettronica a Berlino e Van Gogh in Provenza, tutti in cerca di ispirazione e nuovo respiro in posti diversi dal solito.

Bene: a Road Music parliamo di musica, incontriamo musicisti che di musica e di ispirazione ci parlano, del loro concetto di arte e del loro mondo. Ma proprio per questo ci parleranno anche di luoghi, di santuari della musica come il Delta del Mississippi, New Orleans o il Brasile, di spostamenti su questo pianeta in cerca di nuove ispirazioni, stimoli o semplicemente nuovi paesaggi.

E parlando di musica magari ci spiegheranno di come un luogo, un viaggio o un paesaggio, possano cambiare il suono, fornire o privare di ispirazione, dare nuovi ed imprevisti stimoli, o semplicemente ricaricare di energia. Insomma a “Road Music” incontreremo musicisti che ci parleranno di musica fornendo uno sguardo interno al loro mondo artistico,  e attraverso la loro musica ci porteranno in posti attraversati e solo sognati, paesaggi reali o immaginati da cui è nata un’idea o una melodia. E allora l’Africa di Stewart Copeland, la New York di Stefano Bollani e di Moby, i paesaggi immaginari di Max Gazze,  l’Inghilterra di John Mayall o il Brasile di Maria Gadu, la Roma di Giorgia.

Un esplorazione di luoghi con un susseguirsi di immagini dal mondo, guidati ed evocati dalle parole e dei suoni di ogni musicista incontrato, a rendere visibile un paesaggio interiore che attraverso la musica prende vita e forma.

Saranno tanti i musicisti che incontreremo ed ognuno godrà di una breve e colorita introduzione, per fornire qualche elemento in più che ne chiarisca il mondo, la provenienza e la direzione. Poi le sue parole e dalla parole le sue musiche, e con le musiche le immagini di quei posti che in una maniera in un’altra proprio quelle musiche hanno contribuito a creare

Road Music: 5 puntate in movimento su questo pianeta, tra luoghi lontani e sguardi inediti, musiche e musicisti diversi come diverse le ispirazioni e le melodie. Molti i musicisti e molti i luoghi da visitare, spesso accostati in maniera imprevedibile, guidati non da una conta di chilometri o logiche precise di vicinanza, ma dalle parole e dai pensieri di quei musicisti di volta in volta incontrati. Ed in fondo quando si parla di musica e paesaggi  tutto è possibile.


FOCUS ON in onda su RAI 5

ROAD BOOK - serie tv

ROADBOOK è una guida di itinerari e di percorsi worldwide per erranti e curiosi viaggiatori alla scoperta di paesi, luoghi, civiltà e città attraverso tutti i continenti.

ROADBOOK offre il meglio di un viaggio segnalando distanze e kilometri, città da non perdere, parchi nazionali,  località esotiche.

30 puntate da 30’ cad. per un totale di 90 percorsi di viaggio in tutti i paesi del mondo. Ogni episodio offre 3 differenti itinerari di viaggio in cui trovare straordinarie destinazioni,  mete da sogno e avere indicazioni di viaggio, suggerimenti e informazioni naturalistiche e culturali.

In ROADBOOK potrai trovare la tua guida di viaggio!


ROADBOOK in onda su RAI 5